{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Blog

Il curriculum perfetto: consigli per la stesura

 

Il cv racchiude la prima immagine che il recruiter si farà di voi, per questo è importante che sia curato nei minimi dettagli e scritto con la consapevolezza che è lo strumento principale che si ha a disposizione per farsi conoscere.
Come già accennato, Il tempo impiegato dai recruiter per leggere un curriculum durante lo screaming (prima revisione) è di 30 secondi massimo un minuto quindi quando si scrive il cv è necessario essere efficaci in pochissimo tempo (non più di due facciate).

Deve essere facile da leggere ma completo e avere le informazioni salienti concentrate nella prima pagina. Il curriculum va adattato in base alle richieste e indicazioni inserite dall’azienda nell’annuncio per il quale ci si vuole candidare, questo gli darà valore preferenziale.
E’ importante uscire dai template preimpostati: l’europass è un formato poco personalizzabile e quando non si hanno esperienze è difficile da compilare. Fra i vari curriculum è bene averlo comunque perché a volte è richiesto e inoltre può aiutare a farsi un’idea delle informazioni da inserire.
A meno che non ci si stia candidando per un lavoro artistico, in questo caso una grafica ben studiata può essere un assaggio della nostra creatività, il curriculum deve essere pulito e ordinato, con colori neutri e professionali come bianco, nero, blu, verde, grigio. Utilizzate un font semplice e senza grazie, evitate il corsivo e utilizzate il grassetto per evidenziare.
Il percorso scolastico si scrive a partire dall’esperienza più recente fino al diploma superiore. Inserire qualche esame sostenuto può aiutarci a personalizzare il cv. Per quanto riguarda le conoscenze linguistiche e informatiche non barate: durante il colloquio verranno testate! Entrate nel dettaglio delle competenze informatiche, anche del pacchetto office.
Gli hobby e interessi devono far emergere le passioni principali del candidato, fondamentale sarà però saper sostenere una conversazione su ognuno di questi. L’importante non è elencare le esperienze fatte o gli interessi ma soprattutto inserire nelle ’skills’ cosa ci hanno lasciato e come possiamo spenderle per questo lavoro.
Indicate i tempi e le vostre disponibilità per iniziare il lavoro, anche eventuali disponibilità a trasferimenti sul territorio nazionale e all’estero.
La fotografia personalizza il curriculum, attira l’attenzione di chi legge, è quindi importante averla ma non obbligatoria (se non richiesta). Se non ne abbiamo una adatta è meglio evitare di inserirla per evitare che distolga l’attenzione dal resto. Il cv è un documento professionale, la foto deve essere quindi formale e con uno sfondo neutro. Da evitare foto di gruppo e selfie!

Da non dimenticare:
- Autorizzazione al trattamento dei dati personali (per i paesi esteri è diversa) d.lgs 196/03
- Attestati e certificazioni linguistiche o tecniche
- Altri attestati di formazione
- Salvare il curriculum in formato PDF in modo che sia universalmente leggibile
- Se inviate il curriculum va firmato
- Inserite la data dell’ultimo aggiornamento

Il curriculum va ottimizzato per il web anche in termini di ricercabilità. I primi risultati sono quelli più in linea con le parole chiave inserite dall’azienda per la ricerca. Personalizzare il titolo del file con le parole chiave che l’azienda potrebbe inserire per la ricerca, ad esempio “CV Mario Rossi Neolaureato Economia Verona”, è una prima strategia.
Un altro consiglio è l’aggiornamento della data del caricamento del file, più è recente più possibilità ci sono che rientri fra i primi risultati. Anche solo rimuovere il cv e ricaricare lo stesso documento può ottimizzare l’indirizzamento di quel cv nelle banche dati.
Infine rileggete sempre il cv e fatelo leggere a un’altra persona per assicurarvi che sia tutto chiaro e comprensibile.


A cura di Rosamaria Provenzale

GET IN TOUCH

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
045 597108

DOVE SIAMO

Via Zeviani 8
37131 Verona

ORARI

Lun - Ven 9 - 14

RICEVI IL MAGAZINE

Privacy e Termini di Utilizzo