{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Blog

Curriculum Vitae: il biglietto da visita per arrivare ad un colloquio professionale

 

Il curriculum vitae è il biglietto da visita con cui ci si propone al mercato del lavoro. E’ importante scriverlo focalizzando gli aspetti fondamentali perché dalla sua rapida lettura, il tempo medio dedicato è di 3 minuti, dipenderà un eventuale successivo colloquio di approfondimento.

 Per valorizzare la propria esperienza e le competenze è indispensabile sintetizzare con efficacia la propria storia professionale, trovando anche una connessione rispetto ai bisogni e alle esigenze dell’azienda o profili per i quali ci si propone. 
Quindi, come scrivere un curriculum vitae efficace? E come impostare una lettera di presentazione?

Il curriculum è il documento con cui ci si propone al mercato del lavoro con l'obiettivo di promuovere la propria candidatura. Contiene informazioni anagrafiche e scolastiche nel caso di una persona senza esperienza, mentre è focalizzato soprattutto sulle competenze e conoscenze nel caso di chi ha già lavorato.

La propria presentazione deve essere mirata e quindi efficace.
Per scrivere un buon curriculum vitae, il cui obiettivo è interessare chi lo legge, rispetto al profilo ricercato, senza commettere l'errore di descrivere una storia piatta e generica valida per qualsiasi profilo professionale. Al contrario ci si deve presentare valorizzando le proprie esperienze in relazione alle diverse realtà o ipotesi professionali, enfatizzando ogni volta gli aspetti coerenti, e individuando di conseguenza il linguaggio e la forma adatta.
Questo perché una storia professionale non ha un valore assoluto, ma quel valore che può essere ottimizzato proprio per quel contesto, proprio per quel profilo ricercato.

Conoscere il contesto o la posizione a cui ci si indirizza
Bisogna quindi presentarsi rispetto, a chi ci leggerà, agli specifici bisogni e interessi dell’azienda o del contesto professionale di riferimento. Questi devono essere individuati, anche se in prima approssimazione, già durante l'impostazione del curriculum. Quindi è indispensabile avere le idee più chiare possibili sulla posizione e realtà a cui ci si propone per poter focalizzare gli elementi di interesse. Più semplice nel caso di una risposta a una inserzione o comunque a seguito di una comunicazione, meno se ci si indirizza spontaneamente.
Sempre di più è possibile acquisire informazioni sulle diverse aree professionali, le aziende e gli ambiti di interesse nazionali o internazionali, come? Attraverso la stampa specializzata e non, Internet, riviste e libri specifici, possono essere un buon punto di partenza per identificare i punti di contatto con la propria preparazione. Questi elementi potranno poi essere ulteriormente approfonditi durante gli eventuali colloqui in cui si potranno acquisire maggiori informazioni sulla posizione prospettata.

Come valorizzare le proprie competenze
Ma, se un curriculum ben scritto non può trasformare una storia poco interessante in una di successo, è vero che spesso esperienze e competenze interessanti vengono mortificate con una cattiva presentazione impedendo al selezionatore di cogliere l'effettivo valore della candidatura. Troppo spesso si lascia a chi ci legge l'incombenza di scremare fra le informazioni riportate quelle importanti e quelle meno importanti.
Quindi, dobbiamo saper presentare il nostro profilo nel modo migliore, a partire dalla scelta delle informazioni, il linguaggio, lo spazio dedicato, affinchè chi ci legge possa ritenere interessante la nostra preparazione e quindi incontrarci.

Il nostro curriculum è scritto per chi ci legge
Per rivolgersi con successo al mercato del lavoro bisogna imparare a proporre la propria professionalità come un buon venditore che sa proporre la sua merce anticipando i bisogni del suo cliente e non aspettando che questo li intuisca o scopra. Un buon curriculum deve essere impostato sul tema conduttore del "ecco i motivi per cui potrei essere il candidato giusto per voi". Non si tratta di una operazione semplice, ma è necessaria. Questo perché, non esiste di fatto una ricetta per scrivere il miglior curriculum, ma la giusta valorizzazione della storia professionale, caratteristiche personali e competenze che permettono di arrivare ad un curriculum vitae efficace.

CV tabella

A cura di Lisa Conforto
Direttore di COSP Verona, Career counsellor

GET IN TOUCH

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
045 597108

DOVE SIAMO

Via Zeviani 8
37131 Verona

ORARI

Lun - Ven 9 - 14

RICEVI IL MAGAZINE

Privacy e Termini di Utilizzo